Felino

'Roberto Devereux' di Donizetti a Parma

Dopo 178 anni dalla sua unica rappresentazione, l'opera di Gaetano Donizetti 'Roberto Devereux' torna al Teatro Regio di Parma domani sera con repliche il 18, il 22 e il 25 marzo. Verrà presentata nell'allestimento coprodotto con il Carlo Felice di Genova e La Fenice di Venezia firmato dal regista Alfonso Antoniozzi, con le scene di Monica Manganelli e i costumi di Gianluca Falaschi. Per il ruoli dei protagonisti il Regio ha chiamato il soprano Mariella Devia (Elisabetta), il mezzosoprano Sonia Ganassi (Sara), il tenore Stefan Pop (Roberto Devereux). L'Orchestra dell'Opera Italiana e il Coro del Teatro Regio, preparato da Martino Faggiani, saranno diretti da Sebastiano Rolli. Composta su libretto di Salvatore Cammarano, l'opera fu rappresentata per la prima volta al 'San Carlo di Napoli' nel 1837, segnando uno dei più grandi successi di Donizetti: rimase in scena quasi senza interruzioni fino al 1848 prima di essere rappresentata in Europa e America con versioni in francese, tedesco, russo e ungherese.

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie